MESSICO

TRAVEL

122f5d0a-ef75-4ce1-992b-5467b4d2fd7d

– Quando e per quanti giorni? 

Ad agosto per almeno due settimane!

– Quali mezzi di trasporto bisogna utilizzare?

Voli interni, taxi e bus!

– Quali le mete principali?

Riviera maya con Isla Mujeres e Playa del Carmen, Chiapas con San Cristobal de las Casas, Oaxaca e Mexico City!

– Dove dormire?

Hotel o Airbnb, ce n’è per tutte le tasche e per tutte le esigenze!

Consigliamo particolarmente:
– Isla Mujeres Icaco
– Playa del Carmen: Newport House

– Quali piatti e drink bisogna assolutamente assaggiare e dove?

Drink: Mezcal, tequila, margarita e vino rosso! (La birra la diamo per scontata – È la patria della Sol e della Corona!) Se passate da San Cristobal fate un salto alla Vina de Bacco e salutateci i proprietari 😉

Food: Tutti i tipi di Fajitas  e guacamole (tra tutte provate quella del Javis a Isla Mujeres).
La mole di Oaxaca al ristorante Catedral (spesso suonano con la chitarra classica: una delizia).
Quesadilla, tortilla e tacos (A san Cristobal provate quelli del pastor)

– 3 esperienze da provare:

Mangiare gli insetti (chiapulines), visitare i templi primi tra tutti quelli di Palenque, fare snorkeling a Cozumel!

– Qual è il best place?

San Cristobal de las casas ❤

– Quali sono i consigli da tener sempre a mente?

– Crema solare ma anche maglioni e vestiti pesanti: nel centro del Messico a differenza di quanto si può immaginare fa freddo!
– Attenzione al cambio dei soldi: purtroppo c’è un giro molto diffuso di banconote false!
– Andateci piano con il piccante: non pizzicherà solo in bocca!
– Bevete tanta acqua.
– I voli interni presi per tempo sono comodissimi per spostarsi da uno stato all’altro.
– Conoscete la gente locale, immergetevi nelle strade e assaporate la cultura.

– Quali sono gli “sconsigli”?

– Non concentratevi troppo su Cancun e Playa del Carmen, sono care e molto calde.
– Non accettate nulla dagli estranei. Sembra una frase retorica ma i narcos esistono davvero!
– Non fatevi ingolosire dalle tradizioni sciamane, dal peyote e dai funghetti allucinogeni!
– Informatevi bene sui tour guidati (la combo Chichenitza+xenote può essere una fregatura, meglio soli che mal accompagnati!)
– Il CocoBongo di Cancun è caro e fin troppo valutato!

– Qual è il soundtrack?

Despacito! Purtroppo…

* Altro o basta così?

Visitate il museo di Frida a Casa Azul, Città del Messico, Ricordate che Oaxaca è la patria del mezcal ma se non vi piace il gusto affumicato non bevetelo, prendete la scheda telefonica Telcel whats’app è illimitato, prendete il tutto con molta tranquillità e ironia! Sarà un viaggio colorato e sorprendente se visitate il Messico vi accorgerete di quanto cambia da uno stato all’altro!

Schermata 2017-10-09 alle 16.20.45

2 pensieri riguardo “MESSICO

  1. Ciao 🙂

    Capisco l’Italiano però è un più difficile di parlare per me… Dunque:

    I just had a question, I’ve been visiting your blog and obviously it made me want to go to Messico🙂 But I was wondering, is it safe?
    We want to go there as a couple, arriving in Mexico, then flying to Oaxaca and probably driving up to Cancun but I have heard terrible stories so I don’t know what to think anymore 😰

    Thank you for your answer 😘

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...