PORTOGALLO ON THE ROAD

TRAVEL

– Quando e per quanti giorni?L’estate è il mese perfetto, luglio e agosto anche se sono mesi gettonati vi permetteranno di immergervi nelle fredde acque dell’Oceano. In Portogallo c’è tanto da vedere ma in 15 giorni si può fare un bel tour!

– Quali mezzi di trasporto utilizzare?
Il consiglio è quello di prendere un volo e noleggiare la macchina. Le strade sono semplici e scorrevoli ma attenzione agli autovelox! (In Portogallo come in Spagna Bla Bla Car funzionano molto bene).

– Quali le mete principali?
Partite da Faro e visitate tutto l’Algarve… Non dimenticate Lagos, Sagres, la spiaggia di Beliche, Carrapateira, la caotica Lisbona con le sue salite, i tram gialli e i monasteri e la magica Porto dall’atmosfera fiabesca.

– Dove dormire?
Ci sono tantissime soluzioni per tutte le tasche ma consigliamo airbnb: facile e comodo!

– Quali piatti e drink bisogna assolutamente assaggiare e dove?
Ogni zona di questa magnifica terra ha specialità e prelibatezze… il pesce la fa da padrone ma le vere regine sono le sardine. Da provare il dolce tipico di Lisbona: i Pasteis de Belem inoltre nel Mercado potrete gustarvi tutte le prelibatezze della Capitale! Se decidete di visitare Porto (fatelo!) non potete non sorseggiare del porto, il liquore tipico del posto e andate a mangiare vicino alla stazione di Sao Bento.
P.S. Anche in Portogallo c’è la Sangria ma “blanca”, la location perfetta per brindare è il Base a Porto… una cornice davvero suggestiva e cool!

– 3 esperienze da provare:
Visitate Cabo de San Vincente il punto più a ovest d’Europa, lì troverete un faro molto suggestivo e vi sembrerà di stare ai confini del mondo.

Se siete fan delle camminate non perdetevi il Palacio National de Pena vicino a Sintra, una bella scarpinata ma ne vale la pena.

A Porto visitate una cantina di Porto e fate la degustazione… Anche qui ci sarà da salire, noi naturalmente lo abbiamo fatto nelle ore più calde. Scegliete il tardo pomeriggio e prenotate!

– Il best place?
Porto. La “seconda” capitale del Portogallo! Scorci, architetture, locali, ristoranti, librerie antiche e un’atmosfera giovane e viva.

– Quali sono i consigli da tenere in mente?
Non abbiate fretta… in Portogallo tutto è molto tranquillo.
Se avete sete meglio bere una birra… costano meno!
Attenzione al mare è veramente freddo così come il clima durante la sera, è ventoso, ricordatevi di avere sempre un maglioncino!

– Quali sono gli “sconsigli”?
Prenotate tutte le sistemazioni in anticipo… se andate ad agosto e improvvisate tutto sarà più caro. (Voli inclusi).

– Qual è il Soundtrack?
La malinconia è uno degli stati d’animo più caratteristici della cultura portoghese… su di essi si basa il Fado tipico di questi luoghi.

2 pensieri riguardo “PORTOGALLO ON THE ROAD

    1. Ciao Silvia, a in quel periodo ci sarà sicuramente meno gente… da viaggiatori ti diciamo che per i bambini non è la tappa ideale per diverse ragioni: mare freddo, poca sabbia (più ghiaiosa), la maggior parte dei monumenti nelle città è in salita e i cibi portoghesi hanno dei gusti bene definiti. Detto ciò dipende anche dall’età dei bambini, se sono amanti dell’avventura vedranno dei panorami molto differenti e proveranno esperienze variegate!!!

      Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...